Provincia / Benevento

Commenta Stampa

Benevento: convegno 'La Riforma della PAC'


Benevento: convegno 'La Riforma della PAC'
05/12/2013, 10:38

BENEVENTO - Giovedì 12 dicembre 2013 alle ore 17.00, presso il Museo del Sannio in Benevento, organizzato dalla CIA di Benevento, si terrà il convegno dal tema: ”La Riforma della PAC, Sviluppi delle Aree Interne, Nuovi Modelli di Governance.”
Presiederà Alessandro Mastrocinque (Presidente Provinciale CIA), Relazionerà Pino Cornacchia (Responsabile Dipartimento Politiche di Sviluppo CIA Nazionale), Interverranno: Mario Grasso (Direttore Regionale CIA) e Luigi Baccari (Dirigente S.T.P. Benevento – Direzione Agricoltura), Le conclusioni saranno affidate a: On. Daniela Nugnes (Assessore Agricoltura Regione Campania) e Nino Scanavino (Vice Presidente Vicario CIA Nazionale).
La PAC è la voce di spesa più importante del bilancio pluriennale dell'Unione Europea, che destina circa il 40% di fondi complessivi destinati solo a questo capitolo specifico. Nel quadro finanziario pluriennale 2014-2020 la PAC ammonta a circa 400 miliardi. .
La nuova politica agricola comune prevede la possibilità', per gli Stati membri, di trasferire il 15% delle risorse dal primo pilastro (pagamenti diretti) al secondo pilastro (sviluppo rurale), percentuale che può arrivare al 25% per i nuovi Stati membri. Per i pagamenti diritti agli agricoltori è previsto il meccanismo di convergenza tra i livelli di aiuto, così da ridurre la differenza tra il pagamento medio ricevuto dagli agricoltori nei vecchi e nei nuovi Stati membri. Nel 2020 nessun agricoltore dovrebbe ricevere meno del 65% della media Europea.
Prevista una migliore definizione di 'agricoltore attivo (la condizione di agricoltore attivo e' indispensabile per ricevere gli aiuti diretti): gli Stati membri dovranno individuare, ''secondo criteri oggettivi'', tali categorie di agricoltori e stilare una lista di quanti, al contrario, dovranno essere automaticamente esclusi dal finanziamento comunitario. 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©