Provincia / Benevento

Commenta Stampa

Benevento, in Via Traiano questa mattina inaugurati i nuovi arredi urbani


Benevento, in Via Traiano questa mattina inaugurati i nuovi arredi urbani
02/09/2011, 15:09

Benevento, 2 settembre 2011 – Si è tenuta questa mattina l’inaugurazione dei nuovi arredi urbani sistemati lungo via Traiano. Sono state posizionate panchine mono e pluri seduta, sui due lati della stradina e nell’area prospiciente l’Arco di Traiano, sono stati ripianate le sconnessioni della pavimentazione, ed è stato posizionato il ‘Mascherone’, logo simbolo di ‘Benevento Città Spettacolo’, di fianco all’ingresso del palazzo del Reduce.

Diversi gli amministratori comunali che hanno preso parte alla breve cerimonia, oltre al presidente della Fand, Mariano De Luca, al direttore artistico di ‘Benevento Città Spettacolo’, Giulio Baffi, e a tanti cittadini che hanno dimostrato di gradire la funzionalità dei nuovi arredi.

“Benevento vuole e deve cambiare – ha detto il sindaco Fausto Pepe – solo in questi ultimi mesi tanti sono stati gli elementi di novità che hanno investito la città, a partire dal riconoscimento assegnato dall’Unesco. Si tratta di occasioni che tutti insieme dobbiamo essere in grado di sfruttare, mettendo insieme i pezzi di un mosaico che finalmente conferisce un nuovo protagonismo al nostro territorio. I lavori inaugurati oggi danno alla centrale via Trainano una nuova immagine, più accogliente e più vivibile: questo stesso indirizzo deve essere perseguito in ogni angolo della città.
L’amministrazione vuole produrre un’inversione anche del dato culturale e di riconoscibilità che caratterizzano le nostre peculiarità artistiche: la realizzazione di un’opera che celebri tutto l’anno la nostra rassegna teatrale ‘Benevento Città Spettacolo’ va proprio in questa direzione”.

Il vicesindaco e assessore alla Cultura Raffaele Del Vecchio nel corso del suo intervento ha dichiarato che: “Una nuova gestione della cosa pubblica deve essere per forza di cose ispirata al rispetto delle regole. Un principio che deve valere per i cittadini fruitori degli spazi pubblici quanto per gli esercenti che hanno lungo le strade del centro storico i propri centri di interesse. Anche grazie a questo intervento offriamo ai cittadini ed ai turisti che visiteranno la città un vero e proprio salotto. Da oggi la strada principale di accesso all’Arco di Traiano è più bella e più fruibile, l’ennesimo intervento che l’amministrazione realizza nella buffer zone dell’Unesco, ovviamente non l’ultimo. Il frutto di una collaborazione tra i diversi settori del Comune di Benevento che deve costituire canovaccio operativo anche per le prossime azioni.

Lo sforzo che stiamo mettendo in campo, può trovare tuttavia una diminuzione degli effetti positivi se non verrà accompagnata da una costante lotta all’abusivismo nell’occupazione di suolo pubblico da parte delle attività commerciali, e se tutti gli operatori non saranno chiamati ad adeguarsi agli standard qualitativi ed estetici a cui ci stiamo ispirando. L’opera d’arte realizzata dal maestro Lucio Perone che abbiamo inaugurato questa mattina è un omaggio che la nostra amministrazione ha voluto fare al nostro ultratrentennale festival che meritava di diventare elemento stabile dell’identificazione della città”.

L’assessore all’Ambiente Luigi Abbate, ha invece sottolineato come “l’inaugurazione odierna rappresenti solo l’inizio di una nuova storia”. “Una nuova epoca della città di Benevento che deve essere caratterizzata dalla ecosostenibilità degli interventi e dalla qualità ambientale. E l’intervento su via Traiano, la trasformazione di un’area centrale della città, persegue l’obiettivo di rendere il tessuto urbano sempre più adeguato alle nuove esigenze vissute dai cittadini”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©