Provincia / Caserta

Commenta Stampa

Sequestrate a Marcianise le societa' di Nicola Letizia

Camorra: sequestro beni imprenditore vicino al clan Belforte


Camorra: sequestro beni imprenditore vicino al clan Belforte
27/08/2011, 12:08

MARCIANISE (CE) – Eseguito,stamane, un decreto di confisca emesso dalla Sezione Misure di Prevenzione del Tribunale di S.Maria Capua Vetere, da parte dei poliziotti della Sezione Accertamenti Patrimoniali della Divisione Anticrimine della Questura di Caserta, nei confronti di Nicola Letizia,  imprenditore attivo nel settore della lavorazione di materie plastiche che ha portato al sequestro di beni per un valore di 4,5 milioni di euro. Si tratta di quote societarie delle societa' Edil Plast s.r.l ed Europlast s.r.l.   Nicola Letizia, considerato vicino al clan Belforte, è ritenuto soggetto socialmente pericoloso, ecco perché e' stato sottoposto alla misura di prevenzione personale della sorveglianza speciale della pubblica sicurezza. Il provvedimento scaturisce dalle indagini e dagli accertamenti svolti nel corso degli anni nei confronti di esponenti del clan camorristico dei "Belforte" detti "i Mazzacane" attivo in Marcianise e di imprenditori ad esso affiliati.

Commenta Stampa
di Rosario Scavetta
Riproduzione riservata ©