Provincia / Caserta

Commenta Stampa

Canile di Caserta: il Comune lo gestirà in house grazie della Protezione Civile Svg


Canile di Caserta: il Comune lo gestirà in house grazie della Protezione Civile Svg
29/11/2010, 19:11

CASERTA - Questa mattina l’Amministrazione comunale di Caserta ha preso pieno possesso del Canile Municipale di via Sant'Antonio, frazione Ercole, dopo la rinuncia alla proroga da parte della società Village dog s.r.l. . Da oggi, dunque, il canile municipale sarà gestito direttamente dal Comune, con il prezioso supporto del Servizio Volontariato Giovanile della Protezione Civile di Caserta. Per il momento la gestione “in house” sarà temporanea, in attesa della eventuale nuova gara di affidamento del servizio o di un nuovo progetto gestionale. “Non è escluso – ha spiegato l’assessore al ramo Massimo Russo, giunto questa mattina al canile con i funzionari comunali – che il Comune decida di gestire la struttura in modo autonomo, risparmiando così anche diverse migliaia di euro. E’ doveroso ringraziare, anche a nome del sindaco Petteruti e dell’intera amministrazione, i ragazzi del Servizio volontariato giovanile della Protezione Civile di Caserta che hanno immediatamente accolto la nostra richiesta di aiuto. Colgo l’occasione – ha aggiunto Russo – per ringraziare i volontari che ci danno e ci daranno una mano nella gestione della struttura e nell’accudire questi splendidi animali. Invito anche tutti i cittadini che amano i cani e le associazioni ambientaliste ed animaliste della città a starci vicino. Chiunque vorrà volontariamente aiutarci nella gestione è il benvenuto. Anzi – ha concluso l’assessore – invito tutti a venire qui al canile di persona per conoscere ed, eventualmente, adottare uno dei nostri amici a quattro zampe. Sarebbe uno splendido regalo di Natale per i propri cari o per se stessi ed un grande gesto nei confronti di questi cani tanto desiderosi d’affetto”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©