Provincia / Napoli

Commenta Stampa

Capri lancia lo slogan “Tutti in tuta contro la droga”


Capri  lancia lo slogan “Tutti in tuta contro la droga”
10/11/2011, 10:11

L’isola azzurra si appresta a vivere la seconda edizione della giornata dello sport, e la piazzetta ed il centro storico si trasformano in un’immensa palestra all’aperto. L’iniziativa, fa parte di un progetto lanciato lo scorso anno dall’ Assessore allo Sport Vincenzo Ruggiero, e viene organizzata dal Comune che vedrà venerdì scendere in campo tutte le associazioni sportive con i loro atleti che che si esibiranno nelle loro discipline favorite. Raduno in piazzetta ovviamente, dove ospiti d’onore saranno i cani antidroga dell’Unità Cinofila del I Gruppo della Guardia di Finanza, guidata dal Tenente Colonnello Cesare Forte e dalla Tenenza delle Fiamme Gialle di Capri del Maresciallo Domenico Romano che con l’esibizione delle loro unità vogliono sensibilizzare i giovani sui pericoli della droga ed esaltare lo sport come momento di crescita psicofisica. Apripista sarà la maratonina che attraverserà un percorso tutto verde dai Giardini della Flora Caprense alla Certosa. E poi tutti in piazzetta con l’esibizione dei tennisti all’ombra del campanile e dei fanatici del calciobalilla. Non potevano mancare il tiro con l’arco ed accanite partite di basket e pallavolo nella palestra della scuola IV Novembre. Ed ancora il salotto del mondo sarà lo scenario privilegiato per il simulatore dei corsi di vela e la piazzetta della funicolare per i tatami delle arti marziali, taekwondo, judo, aikido e muai thai. Ed il tenace assessore è riuscito a trasformare la sala consiliare del municipio in piazzetta in palestra per la ginnastica della terza età, di quella posturale e per lo yoga. Torna in scena la piazzetta della funicolare con lo spinning e l’esibizione di pattinaggio freestyle slalom. E sempre in piazza Umberto I le esibizioni di danza e ginnastica ritmica, mentre per le piste di ciclismo sono stati privilegiati i percorsi dei due golfi, la via provinciale Marina Piccola, per risalire lungo la storica via Krupp, viale Matteotti, Via Vittorio Emanuele per tagliare il traguardo in piazzetta. La lunghissima giornata prevede anche la maratona per gli adulti, che attraverseranno tutte le strade delle griffe per allungarsi sino a Tragara prima di tornare in piazza. E sempre in piazzetta i volontari dell’associazione Capri Outdoors terranno una dimostrazione di salvataggio. Il Parroco Don Carmine del Gaudio, a conclusione della lunghissima giornata celebrerà la messa in piazzetta, e poi per la festa finale per tutti i giovani e giovanissimi si esibirà alla consolle il DJ Resident Sport Time che darà l’arrivederci alla prossima edizione al ritmo di musica dance.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©