Provincia / Napoli

Commenta Stampa

Carabinieri, controlli per la navigazione nel Golfo di Napoli e Pozzuoli

Denunciate 8 persone per mancanza di dotazioni di sicurezza

Carabinieri, controlli per la navigazione nel Golfo di Napoli e Pozzuoli
01/08/2013, 13:01

I Carabinieri della motovedetta di Napoli nel corso di controlli predisposti ed eseguiti per la sicurezza della navigazione nel Golfo di Pozzuoli (tra bagnoli e capo miseno) e nel Golfo di Napoli (tra Castel dell’Ovo e Mergellina) hanno fermato 23 imbarcazioni.
Nel corso delle verifiche sono state denunciate 8 persone (4 capibarca e 4 presidenti di cooperative di pesca).
I militari dell’arma hanno fermato i predetti mentre esercitavano pesca con attrezzi da posta (reti) su fondali tra i 30 e i 70 metri di profondita’, scoprendo che le barche erano sprovviste delle dotazioni minime di sicurezza (cassette medicinali mancanti o con medicinali scaduti, senza estintori, senza cinture individuali di salvataggio e senza salvagenti anulari) in violazione, contestata ai capobarca e ai presidenti/armatori nelle rispettive qualità, di quanto previsto dal codice per la sicurezza della navigazione.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©