Provincia / Giugliano

Commenta Stampa

Cardiologia a rischio paralisi all’ospedale San Giuliano


Cardiologia a rischio paralisi all’ospedale San Giuliano
27/04/2011, 17:04

GIUGLIANO. Lunedì 02 maggio alle ore 9.00 presso il reparto di Cardiologia dell'Ospedale san Giuliano a Giugliano il Primario Domenico Prinzi terrà una conferenza stampa nella quale sarà denunciato il grave stato nel quale versa il reparto conseguente alla carenza di personale medico ed infermieristico. Questo stato non consente il regolare svolgimento delle attività diagnostiche e terapeutiche, nonché il rischio di veder bloccata l'attività dell'Unità di terapia intensiva cardiologica (UTIC). Nonostante siano state proposte dagli stessi operatori una serie di possibili iniziative per colmare le carenze, esse non hanno avuto alcun riscontro sia nei vertici commissariali dell'ASL Napoli 2, sia dai rappresentanti istituzionali e politici delle città che orbitano intorno all'ospedale. Eppure l’Ospedale San Giuliano ed il reparto di Cardiologia serve un'utenza enorme quale i Comuni di Giugliano, Marano, Calvizzano, Villaricca e Mugnano: basti pensare che la sola città di Giugliano in Campania ha una popolazione di oltre 100.000 abitanti.
Durante la conferenza stampa verranno specificati tutti i passaggi operati a livello aziendale ed istituzionale nel tentativo di superare l’impasse, ed i motivi che, con il persistere di tale situazione, rendono sempre più reale il rischio che reparto chiuda.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©