Provincia / Napoli

Commenta Stampa

Casandrino, nuovo sistema di videosorveglianza


Casandrino, nuovo sistema di videosorveglianza
21/02/2012, 15:02

Sono iniziati i lavori per l’istallazione del sistema di videosorveglianza. Ad annunciarlo è stato il capo dell’amministrazione, il sindaco Antimo Silvestre che con l’Ufficio Tecnico Comunale e con il Comando di polizia municipale ha predisposto le aree delle istallazioni. Le telecamere, che saranno in maggioranza posizionate sui pali della pubblica illuminazione, saranno collegate con un monitor istallato presso il comando dei caschi bianchi e con un server remoto che le registrerà, al fine dell’eventuale utilizzo.
“I cittadini – ha affermato il sindaco Silvestre – ci fanno sempre richiesta di maggiore sicurezza, nel centro e nella periferia. L’istallazione delle telecamere di videosorveglianza è la prima fattiva risposta a cui si unisce la volontà di quest’amministrazione di una sempre più costante presenza delle forze dell’ordine sul nostro territorio. Perciò stiamo lavorando per la realizzazione della caserma dei carabinieri”.
L’amministrazione Silvestre ha previsto la realizzazione del sistema di videosorveglianza del territorio comunale, degli edifici e delle aree pubbliche, per la tutela del patrimonio pubblico, per la prevenzione e repressione delle attività illecite, per il controllo e il miglioramento della viabilità urbana, soprattutto negli incroci e nelle strade a maggiore percorrenza, dove spesso di sono verificati incidenti stradali anche mortali. Le telecamere serviranno inoltre come deterrente contro lo scarico dei rifiuti, da parte di ignoti nelle zone periferiche.
Le telecamere saranno istallate a via Del Riposo, all’ingresso principale del cimitero; in via Cilea; in via Don Vincenzo Pica, agli incroci con via Palermo e con via Fondina; all’incrocio tra via Fondina e via Napoli; in via Marinaro all’incrocio con via Fratelli De Filippo; all’incrocio tra via Don Milani con via Marinaro.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©