Provincia / Caserta

Commenta Stampa

Non c'è personale, i processi vanno a rilento

Caserta: altri 7 magistrati vanno via, il Tribunale è intasato


Caserta: altri 7 magistrati vanno via, il Tribunale è intasato
16/11/2011, 14:11

SANTA MARIA CAPUA VETERE (CASERTA) - Il Tribunale di Santa Maria Capua Vetere (è un caso unico in Italia: è l'unico Tribunale che non ha la sede nel capoluogo di provincia, che è Caserta, ndr) rischia di vedere il proprio lavoro bloccato a tempo indeterminato. Infatti, come lamenta una lettera dell'Associazione Magistrati al Csm, non solo c'è una cronica insufficienza di personale nelle Procure e nei Tribunali, ma adesso cominciano a scarseggiare anche i magistrati. Con l'ultimo bando per il collocamento interno dei magistrati, ben cinque giudici e due Pubblici Ministeri hanno chiesto il trasferimento da Caserta, mentre nessuno ha fatto richiesta di andarci. Ormai è considerata una sede molto disagiata, per cui non attira nessuno. Mentre il lavoro si moltiplica, soprattutto per quanto riguarda i processi di criminalità organizzata. Basta ricordare che il clan dei Casalesi fa rientrare la maggior parte delle sue attività delinquenziali nell'ambito territoriale di questo Tribunale e di questa Procura. Il cui personale dovrebbe aumentare e non diminuire.

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©