Provincia / Caserta

Commenta Stampa

Caserta, Ciclo di conferenze sull’archeologia di Terra di Lavoro


Caserta, Ciclo di conferenze sull’archeologia di Terra di Lavoro
14/04/2011, 11:04

Parte venerdì 15 aprile alle ore 17.30 un ciclo di conferenze che affronterà i temi che costituiscono il nucleo fondante della storia dell’archeologia della provincia di Caserta e che sancirà una prima reale ripresa delle attività del Museo Campano di Capua che vedrà la partecipazione, in qualità di relatori, dei massimi esperti nazionali ed internazionali del settore dell’archeologia, che nel corso degli anni e a vario titolo si sono occupati del Museo Campano. Un ciclo di eventi aperti al pubblico, organizzati dalla direttrice del Museo Campano, Maria Luisa Nava, che riporta il Museo Campano al centro del panorama culturale della provincia di Caserta.

Questo pomeriggio: Adriano La Regina, Capua e i Sanniti La prima conferenza vedrà protagonista uno dei più grandi archeologi italiani, Adriano La Regina, che per oltre 30 anni è stato Soprintendente archeologo di Roma e attualmente è docente di Archeologia presso l’Università “La Sapienza” di Roma, presidente dell’Istituto Nazionale di Archeologia e Storia dell’Arte e accademico dei Lincei.

Ogni appuntamento vedrà la collaborazione dell’associazione Architempo e della Libreria Guida di Palazzo Lanza che proporranno agli ospiti degustazioni di vino di alcune aziende vinicole della Campania curate da Mariateresa Lanza, un ulteriore modo per conoscere e promuovere il territorio, sottolineando la grande tradizione storica della vitivinicoltura della nostra regione. Questo pomeriggio degusteremo: Asprinio IGT della Azienda Vestini Campagnano.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©