Provincia / Caserta

Commenta Stampa

Caserta, comitato elettorale del candidato sindaco del centrosinistra


Caserta, comitato elettorale del candidato sindaco del centrosinistra
06/04/2011, 17:04

Sarà inaugurato sabato prossimo, 9 aprile, alle ore 11 il comitato elettorale del candidato sindaco del centrosinistra, Carlo Marino. Il quartier generale della campagna elettorale sarà sul centralissimo corso Trieste, al numero civico 159 (di fronte Banca Intesa). All’iniziativa parteciperanno candidati e simpatizzanti. All’interno del comitato, alle ore 11, Carlo Marino incontrerà i giornalisti per presentare le iniziative in cantiere per tutto il mese di aprile.
Il primo appuntamento si terrà domenica 10 aprile, quando l’intero centrosinistra allestirà gazebo in città per incontrare i cittadini e illustrare le priorità del programma di governo per Caserta. I gazebo saranno collocati sia nel centro che nelle periferie cittadine.
Il 13 aprile invece secondo appuntamento per il ciclo d’incontri con i sindaci capaci d’Italia dal titolo “Idee a confronto. Caserta si muove”. A Caserta arriverà il primo cittadino di Reggio Emilia, Graziano Delrio, per sostenere Marino e dare il suo contributo per il programma, in particolare sui temi dell’ambiente e del ciclo integrato dei rifiuti.
Il 28 aprile sarà la volta del sindaco di Torino, Sergio Chiamparino, con cui si discuterà della filiera dei beni culturali e delle strategie per mettere a sistema il patrimonio storico-artistico e monumentale che Caserta può vantare.
Infine il 29 aprile sarà a Caserta, al fianco del candidato sindaco di tutto il centrosinistra, anche il leader nazionale di Sinistra e Libertà, il governatore della Puglia Nichi Vendola.
L’inaugurazione del comitato e la presentazione degli eventi sono alcune delle iniziative decise dalla Cabina di regia del centrosinistra, che si è riunita questo pomeriggio nella sede provinciale del Pd in via Maielli. Hanno partecipato il coordinatore Antonio De Pandis, Rocco Chivasso, Maria Antonietta Scaringi, Biagio Napolano, Roberto Romeo, Mimmo Pascarella, Rocco Ferrara, Antonio Zaccaria, Alessandro Zannini, Elio Mungivera, Raffaele Aveta.
Ai membri dell’organismo è stato consegnato il documento finale sul programma, frutto del lavoro portato avanti in questi mesi dal “Cantiere delle Idee”, il progetto di elaborazione condivisa delle cose da fare per la città, voluto da Carlo Marino. La Cabina di regia avrà ora il compito di trovare la sintesi tra le proposte emerse dagli incontri e quelle indicate dai partiti della coalizione. Proprio tale sintesi costituirà il programma ufficiale del candidato sindaco Marino.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©