Provincia / Caserta

Commenta Stampa

Disco verde dei capigruppo per il 20 febbraio prossimo

Caserta, Consiglio per commemorare l’ex sindaco Falco

In aula farà il suo ingresso Luigi Bologna (Sei Caserta)

.

Caserta, Consiglio per commemorare l’ex sindaco Falco
12/02/2013, 10:40

CASERTA - E’ in programma per il 20 febbraio, a partire dalle 16, la seduta con cui il consiglio comunale della città di Caserta commemorerà l’ex sindaco e consigliere comunale Luigi Falco, scomparso recentemente a causa di un edema polmonare cardiaco; lo stesso male che, due anni fa, lo aveva costretto ad un lungo ricovero nella terapia intensiva del policlinico universitario “Agostino Gemelli” di Roma. I capigruppo di maggioranza e opposizione, convocati dal presidente Gianfausto Iarrobino, hanno deciso di tenere una seduta monotematica, tutta dedicata al compianto politico, primario neonatologo di professione. La seduta sarà anche l’occasione per surrogare il compianto primo cittadino con il primo dei non eletti della lista di “Sei Caserta”, ovvero Luigi Bologna. Il dipendente dell’Inps sarà alla sua prima esperienza in consiglio comunale. Per lui, certo, non è stato il modo migliore per fare il suo ingresso nell’aula di Palazzo Castropignano. In una prima fase, anche per rispetto a Falco, Bologna dovrebbe mantenere la sigla di “Sei Caserta”. In seguito farà le sue valutazioni sulla futura collocazione. E’ la quarta surroga in consiglio comunale dopo le sostituzioni di Nicola Melone (con Francesco Apperti), Luigi Ebraico (con Norma Naim) e di Biagio Esposito (con Mimmo Maietta).

Commenta Stampa
di Emilio di Cioccio
Riproduzione riservata ©