Provincia / Caserta

Commenta Stampa

Si parte sabato 27 luglio, fino al prossimo 28 dicembre

Caserta, di notte alla Reggia: al via aperture straordinarie

Iniziativa del Mibac,38 i luoghi selezionati in tutta Italia

.

Caserta, di notte alla Reggia: al via aperture straordinarie
25/07/2013, 11:13

CASERTA - Da sabato 27 luglio, e così per ogni ultimo sabato del mese fino al 28 dicembre prossimo, la Reggia vanvitelliana di Caserta aprirà al pubblico i suoi cancelli dalle ore 20 alle ore 24. L’iniziativa è stata denominata “Una notte al museo” ed è stata fortemente voluta dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo per soddisfare l’interesse già dimostrato dal pubblico per il prolungamento degli orari di apertura dei musei in fascia serale. Sono stati selezionati in tutta Italia 38 luoghi della cultura statali, particolarmente rappresentativi in termini di numero di visitatori, di valenza architettonica e di importanza delle collezioni ed opere d’arte, dagli Uffizi alla Pinacoteca di Brera, dalla Galleria Borghese di Roma alle Gallerie dell’Accademia di Venezia alla Reggia di Caserta. Durante le notti dei musei, al circuito di visita consueto (appartamenti del Settecento e dell’Ottocento, collezione “Terrae Motus”, mostra “Robert Doisneau”, mostra “Dal Vaticano a Caserta: Vanvitelli e i suoi angeli”, con il piccolo Museo degli Argenti) saranno aggiunte visite alle volte di copertura dello Scalone d’Onore - un percorso di visita aereo di grande suggestione - e alla sezione delle “Arti decorative a Palazzo”. Per l’occasione saranno organizzati nell’ambito dei percorsi di visita, con la collaborazione dell’Accademia “A. Toscanini” di San Nicola la Strada, punti di ascolto di musica classica tra Settecento e Ottocento. Il biglietto d’ingresso costerà 10,80 euro.

Commenta Stampa
di Emilio di Cioccio
Riproduzione riservata ©