Provincia / Caserta

Commenta Stampa

Scissione tra federazione provinciale e circolo cittadino

Caserta: dopo i Verdi anche Sel si divide sull'appoggio al candidato sindaco

Il duo Marino-Melone continua a spaccare i partiti

Caserta: dopo i Verdi anche Sel si divide sull'appoggio al candidato sindaco
13/03/2011, 12:03

CASERTA - Dopo i Verdi anche Sinistra e Libertà dimostra divisione ed ambiguità nella scelta del candidato sindaco da appoggiare alle prossime elezioni comunali che si terranno nella città di Caserta. Il dilemma delle "M&M" colpisce dunque anche la sinistra di terra di lavoro; divisa tra la federazione provinciale che ha già garantito il suo sostegno a Carlo Marino ed il circolo cittadino che, con Pierpaolo Falvo, ha invece presenziato la conferenza organizzata da Nicola Melone, Vincenzo Cenname ed il partito "Speranza per Caserta".
Proprio Speranza per Caserta, a quanto sembra, sta creando il caos nelle vecchie formazioni partitiche e letteralmente dividendo gli organi dirigenziali delle stesse. A poco più di due mesi dalla fatidica chiamata alle urne, dunque, alleanze e strategie appaiono ancora abbastanza incerte e fumose; con un "maanchismo" di veltroniana memoria che rischia di fornire un ulteriore vantaggio ad un centrodestra (re)invocato da molti.

Commenta Stampa
di Germano Milite
Riproduzione riservata ©