Provincia / Caserta

Commenta Stampa

Caserta: fermati tre pregiudicati, autori di furti in ville


Caserta: fermati tre pregiudicati, autori di furti in ville
04/08/2012, 11:41

Al termine delle indagini della polizia di Caserta insieme alla Polstrada di Scalea, stamattina, nella città di Caserta e di San Nicola Arcella hanno fermato Antonio Salvatore Farina di 22 anni di Caserta, Emanuele Raucci di 21 anni originario di Marcianise e Maikol Buzzone di 22 anni di San Clemente. I tre giovani venivano  colpiti dal  provvedimento restrittivo emesso dal gip Casella,  su richiesta del pm  Manuela Persico della Procura del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere. 
Le indagini hanno portato all’ individuazione degli autori di numerosi furti in appartamento e villette, consumati   nei mesi di giugno e luglio 2011 in zona Falciano San Clemente. Dalle denunce sporte presso la Questura e i carabinieri di Caserta, si riusciva a risalire a  tutte le vittime proprietarie degli immobili derubati, che hanno riconosciuto poi, in foto,  i tre bloccati stamani, autori di numerosi furti. Nel corso di tali indagini si riusciva anche ad accertare che i tre avevano svuotato diversi  appartamenti e villette, appropriandosi di numerosissimi oggetti d’oro, televisori a plasma, orologi, per una refurtiva del valore di 20 mila euro. Oggetti poi rivenduti a ricettatori locali. Antonio Salvatore Farina è stato portato nella casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere, mentre Emanuele Raucci e Maikol Buzzone sono stati sottoposti all'obbligo di firma in Questura tutte le sere.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©