Provincia / Caserta

Commenta Stampa

Caserta, fondo UNRRA: 2.200.000 euro per soggetti margine società


Caserta, fondo UNRRA: 2.200.000 euro per soggetti margine società
13/08/2013, 15:35

CASERTA - Con direttiva in data 23 luglio 2013, pubblicata sul sito istituzionale www.interno.it,  il Ministro dell’Interno ha determinato per il 2013 gli obiettivi generali, i programmi prioritari, nonché i criteri per l’assegnazione dei contributi per complessivi 2.200.000,00 euro così ripartiti:

-  1.200.000,00 euro per il finanziamento di iniziative presentate da enti pubblici

-  1.000.000,00 euro per il finanziamento di  iniziative  presentate  da  organismi

    privati.

 

La richiesta di contributo può essere presentata da enti pubblici e da organismi privati.

Questi ultimi devono avere personalità giuridica, ovvero essere regolarmente costituiti ai sensi degli articoli 14 e seguenti del codice civile o avere i requisiti espressamente previsti dalle specifiche legislazioni del settore; devono, inoltre, svolgere da almeno 5 anni attività che rientrano nel medesimo ambito in cui ricade il programma presentato.

Nel caso che i programmi siano cofinanziati anche da partners, alla domanda di contributo presentata dal soggetto proponente  dovranno essere allegate le dichiarazioni di assunzione del relativo impegno sottoscritte dai legali rappresentanti dei partners medesimi. 

I contributi sono destinati ad interventi socio-assistenziali in favore di persone che si trovano in condizioni  di marginalità sociale, o per servizi di assistenza domiciliare per anziani e disabili che si trovano in stato di bisogno.

Le domande di contributo devono essere presentate attraverso il web, utilizzando esclusivamente il portale https://fondounrra.dlci.interno.it a partire dalle ore 12.00 del giorno 28 agosto 2013 e fino alle ore 12.00 del giorno 27 settembre 2013.

La circolare ministeriale n. 1/2013 del 7 agosto 2013, pubblicata sul medesimo sito, fornisce le indicazioni dettagliate sulle modalità di presentazione delle domande di contributo.                      

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©