Provincia / Caserta

Commenta Stampa

Diversi i posti di blocco della Polizia Municipale

Caserta, movida e controlli: ritirate cinque patenti

Con l’ausilio del Servizio Dipendenze dell’Asl

.

Caserta, movida e controlli: ritirate cinque patenti
04/03/2013, 10:18

CASERTA - Nel fine settimana appena trascorso la Polizia Municipale di Caserta ha svolto specifici controlli degli automobilisti, con lo scopo di contribuire a contrastare il fenomeno della guida in stato psicofisico alterato per l’assunzione di sostanze stupefacenti e alcool. Cinquanta veicoli sono stati controllati dagli agenti di tre pattuglie, collaborati dal presidio mobile allestito dal personale del Servizio Dipendenze dell'Asl di Caserta. Negativi i controlli sull'assunzione di droghe, mentre l'etilometro ha rilevato per alcuni degli automobilisti l'assunzione di alcool oltre i limiti consentiti. Sono state ritirate 5 patenti e effettuate le decurtazioni di 10 punti dai titoli di guida degli automobilisti, nonché redatta un'informativa alla Procura della Repubblica. Nel corso dei controlli sono state anche ritirate 4 carte di circolazione per omessa revisione. Non solo posti di blocco nel capoluogo di Terra di Lavoro, ma anche una serie di sopralluoghi ed interventi degli agenti, coordinati dal comandante Alberto Negro, a causa del maltempo registrato nella giornata di sabato. La Polizia Municipale ha coordinato tutte le azioni necessarie alle segnalazioni di pini pericolanti in via Ruggiero nello spazio antistante la Scuola di Polizia; un'autovettura danneggiata da un vaso caduto da un balcone in via G.M. Bosco; la caduta di calcinacci su corso Trieste; impianti pubblicitari pericolanti in via Borsellino ed in viale Carlo III; un palo dell'illuminazione pubblica pericolante in via Unità Italiana. Le operazioni conseguenti hanno evidenziato anche l'intervento del personale di Pronto Intervento del Centro di Emergenza Territoriale Comunale.

 

Commenta Stampa
di Emilio di Cioccio
Riproduzione riservata ©