Provincia / Caserta

Commenta Stampa

Dopo un colpo a 'Foreste Molisane', parte l'inseguimento

Caserta: rapinatori fuggono e sparano contro la polizia

A Caivano, i banditi hanno proseguito la fuga a piedi

Caserta: rapinatori fuggono e sparano contro la polizia
19/11/2012, 19:53

CASERTA - Quattro uomini, questa mattina, hanno rapinato l'azienda 'Foreste Molisane' nel comune di Capodrise, in provincia di Caserta. Dopo la rapina, c'è stato un inseguimento da parte di una pattuglia del commissariato di Maddaloni. I ladri hanno esploso un colpo di pistola contro l'auto della polizia colpendone il parabrezza. Erano armati di pistola, fucile e kalashnikov. I quattro rapinatori hanno minacciato i dipendenti dell'azienda e si sono fatti consegnare i soldi nella cassaforte, circa 2 mila euro.
E' accaduto dopo che il furgone portavalori aveva lasciato la sede della società con i ricavi dei giorni precedenti. I rapinatori sono poi fuggiti verso Caivano, in provincia di Napoli, a bordo di un furgone e di un'automobile, dalla quale è stato esploso il colpo di pistola. Poco prima del Parco Verde di Caivano, nei pressi di un semaforo, la vettura dei rapinatori è finita in una buca e poi contro un'automobile in sosta. I rapinatori sono scesi dal veicolo e sono fuggiti a piedi, facendo perdere le tracce nonostante i posti di blocco e un elicottero.

Commenta Stampa
di Emanuele De Lucia
Riproduzione riservata ©