Provincia / Caserta

Commenta Stampa

Trattative in corso per l'erogazione degli stipendi

Caserta: rifiuti, la protesta si sposta in Tesoreria

Presidio dei lavoratori davanti alla Banca Popolare

.

Caserta: rifiuti, la protesta si sposta in Tesoreria
12/01/2012, 14:01

CASERTA - Si è spostata in Tesoreria questa mattina la protesta degli operatori ecologici. Abbandonati temporaneamente i porticati del Comune di Caserta, i lavoratori hanno trasportato i loro camion in via Nazionale Appia per far sentire la loro voce alla Banca Popolare di Torre del Greco. Stando agli accordi raggiunti ieri sera in Prefettura tra amministrazione comunale e organizzazioni sindacali , gli operatori ecologici avrebbero dovuto incassare oggi almeno due delle tre mensilità pregresse. Stamattina invece l'amara sorpresa. La Tesoreria non ha avviato i pagamenti e ha chiesto a Palazzo Castropignano nuove garanzie sugli importi da erogare. Beffati da un accordo che definiscono un bluff i lavoratori hanno così deciso di bloccare la viabilità su via Nazionale Appia e presidiare la Tesoreria fino a quando non avrà liquidato le somme messe a disposizione dall'Ente. E intanto la città è in ginocchio, sommersa dai rifiuti dopo 6 giorni di stop alla raccolta.

Commenta Stampa
di Daniela Volpecina
Riproduzione riservata ©