Provincia / Caserta

Commenta Stampa

Organizzata dalla Fiab e patrocinata da Provincia e Asi

Caserta, tutto pronto per seconda edizione “ciclocaccia”

Enigmi e indovinelli da risolvere e diversi premi in palio

.

Caserta, tutto pronto per seconda edizione “ciclocaccia”
11/10/2013, 10:34

CASERTA - Cinque amici, altrettante bici, voglia di pedalare, di pensare e soprattutto di divertirsi: questi gli ingredienti necessari per costituire una squadra e prendere parte alla seconda “ciclocaccia” organizzata dall’associazione Fiab-Casertainbici, in collaborazione con l’Ufficio “Europe Direct” della Provincia ed il Consorzio Asi di Caserta. L’appuntamento è per domani, con raduno e partenza alle 15.30 da piazza Ruggiero (alle spalle del Comune di Caserta). E sarà proprio l’Europa il tema portante di questo simpatico evento a pedali, durante il quale le squadre partecipanti saranno chiamate a risolvere una serie di indovinelli, enigmi ed a reperire elenchi di oggetti molto particolari, e di volta in volta saranno guidati a raggiungere i vari “check point” distribuiti sul territorio comunale. Ricchissimi i premi in palio: la squadra prima classificata volerà a Bruxelles, per una vacanza di tre giorni e due notti, con annessa visita alle sedi della Comunità Europea, ma anche chi si classificherà nelle posizioni migliori non rimarrà a mani vuote, grazie al contributo di sponsor. Un premio speciale, ad insindacabile giudizio della giuria, sarà assegnato alla squadra più “stravagante”; quindi ai concorrenti è consigliato di dare fiato alla fantasia in quanto a vestiario e “preparazione” delle biciclette. Le iscrizioni, al costo di soli 5 euro a persona, possono essere effettuate come singoli o come squadra fino alla serata di oggi. Le iscrizioni saranno accettate fino al raggiungimento del numero massimo di 80 partecipanti, per 16 squadre complessive.

Commenta Stampa
di Emilio di Cioccio
Riproduzione riservata ©