Provincia / Caserta

Commenta Stampa

Caserta, 'Una notte al Museo'


Caserta, 'Una notte al Museo'
02/10/2013, 14:55

CASERTA - Grande successo ha riscosso l’apertura straordinaria (dalle 20 alle 24) della Reggia di Caserta sabato 28 settembre. Il sito ha registrato 3200 visitatori, in gran parte giovani, attestandosi al primo posto tra i 42 siti (da Brera agli Uffizi, da Pompei al Palazzo Barberini etc.) selezionati dal Mibac per l’evento “Una notte al Museo”.
La visita agli Appartamenti del Settecento e dell’Ottocento, alla collezione Terrae Motus, alla sezione permanente sui “Disegni & Modelli” e alla mostra “dal Vaticano a Caserta: Vanvitelli e i suoi angeli”, allestita nella Cappella Palatina, con il piccolo Museo degli argenti  è stata arricchita da  una serie di performances di danza contemporanea della Compagnia “Ivir Danza”, e dall’esibizione dell’Ensemble Darclee (Compagnia consociata all’A.Gi.Mus) di arie e duetti d’opera dalla “Carmen” di Bizet, alla “Tosca” di Puccini, al “Trovatore” di Giuseppe Verdi nello straordinario “teatro” della Cappella Palatina.
Le numerossissime presenze registrate hanno dato ragione all’intuizione del Dipartimento Valorizzazione del Mibac che ha ideato il progetto e ha riconfermato la valenza della Reggia di Caserta come uno tra i maggiori attrattori culturali a livello nazionale.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©