Provincia / Casoria

Commenta Stampa

Bene, Idv: "Scelta obbligata"

Casoria, cade l'amministrazione comunale

Sedici consiglieri comunali sfiduciano il Sindaco Ferrara

Casoria, cade l'amministrazione comunale
09/02/2011, 10:02

Finisce l’esperienza amministrativa per la Città di Casoria. Sedici consiglieri comunali depositano le firme dinanzi al notaio per sfiduciare il Sindaco Stefano Ferrara. All’operazione “forzata” di fine consiliatura hanno partecipato: Italia dei Valori, Partito Democratico, UdC, Alleanza per l’Italia, Movimento Casoria Arpino, Sinistra Critica, Futuro e Libertà. “L’amministrazione non era più in grado di governare, ed è stata questa una scelta obbligata” dichiara Raffaele Bene, consigliere comunale uscente dell’Italia dei Valori, tra i firmatari della sfiducia. “L’Italia dei Valori proprio la settimana scorsa”, continua l’esponente dipietrista,aveva chiesto in Consiglio Comunale le dimissioni del sindaco Stefano Ferrara, non essendovi più le condizioni per governare e quindi per lavorare, anche dai banchi dell’opposizione, per il benessere della nostra città.”
Eletto nel 2008 con una maggioranza di centro destra, Stefano Ferrara termina la sua esperienza amministrativa: i cittadini di Casoria dovrebbero tornare al voto il prossimo maggio.  

Commenta Stampa
di Maria Grazia Romano
Riproduzione riservata ©

Correlati

10/05/2011, 09:05

Ritorna il calcio a Casoria