Provincia / Caserta

Commenta Stampa

Castel Morrone, la macchina elettorale gira ormai a pieno regime


Castel Morrone, la macchina elettorale gira ormai a pieno regime
12/04/2011, 13:04

Castel Morrone : Si scaldano i motori in vista della tornata elettorale che vedrà i cittadini di Castel Morrone, il 15 e 16 maggio prossimi rinnovare il parlamentino di Piazza Bronzetti, la macchina elettorale e gli uffici elettorali del Comune girano oramai a pieno regime per assicurare in tutta tranquillità il corretto svolgimento delle operazioni elettorali. Allo stesso tempo anche la macchina elettorale e la coalizione del Sindaco Pietro Riello, che si ripresenterà candidato al governo cittadino, sta già lavorando per affrontare la campagna elettorale nel migliore dei modi possibili. Pronto il listino, il programma e tutta la documentazione occorrente alla presentazione della lista, che verrà depositata nelle prime ore di venerdì 15 aprile, con il primo cittadino di Castel Morrone che si ripresenterà ai suoi concittadini sotto lo stesso simbolo di cinque anni fa che lo vide trionfare con la lista Rinascita Morronese. Pronta anche la sede del Comitato Elettorale che la lista ubicherà nella storico locale di Via Scese Lunghe, che ha visto già la vittoria di cinque anni fa e l’affermazione dello stesso Pietro Riello nella tornata elettorale provinciale dello scorso anno. Pronta anche tutta la struttura propagandistica, come è pronto anche l’inno ufficiale del movimento con il “Nessun Dorma” tratto dalla Turandot di Giacomo Puccini, pronti altresì i rappresentanti di lista che vigileranno sul corretto andamento delle operazioni elettorali durante le fasi di voto e di scrutinio. Insomma una macchina elettorale e propagandistica quella del primo cittadino che non ha tralasciato nulla al caso e che si appresta ad una campagna elettorale che, come accade nel finale del “Nessun Dorma” della Turandot, sarà un continuo crescendo di emozioni.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©