Provincia / Castellammare di Stabia

Commenta Stampa

La decisione presa dalla giunta comunale

Castellammare, arriva l’aumento della Tarsu


Castellammare, arriva l’aumento della Tarsu
21/06/2010, 18:06

CASTELLAMMARE DI STABIA - La Giunta comunale di Castellammare di Stabia, ha approvato la nuova determinazione delle tariffe Tarsu per l'anno 2010. Il provvedimento prevede alcune  modifiche rispetto agli anni precedenti: le attività di raccolta, spazzamento,trasporto e smaltimento dei rifiuti, relativi alla raccolta  differenziata, saranno come sempre gestite dal Comune però  alla Provincia di competenza viene affidato il recupero dei rifiuti indifferenziati, spesa ulteriore che ricadrà totalmente sui cittadini. Il sindaco Luigi Bobbio, e l'assessore ai Tributi, Giovanni De Angelis, hanno dichiarato a proposito delle precedenti amministrazioni<<l'insufficiente gestione dello smaltimento dei rifiuti per la raccolta differenziata, non solo ha etichettato il nostro Comune come  Ente poco virtuoso, ma soprattutto ha fatto cadere sui nostri concittadini un ulteriore aumento della tariffa, del 25 per cento>>. La Giunta però si è subito attivata per tutelare  le fasce deboli, che verseranno una somma addirittura inferiore rispetto a quella pagata  nel 2009 grazie all’aumento dei fondi per le fasce relative ai disagiati. Per tutto il resto della popolazione che non usufruirà di questo vantaggio gli amministratori promettono una maggiore funzionalità del servizio di gestione dei rifiuti..

Commenta Stampa
di Simona Buonaura
Riproduzione riservata ©