Provincia / Castellammare di Stabia

Commenta Stampa

Revisori dei conti denunciano il passivo del Comune

Castellammare: bilancio in rosso, è scontro politico


Castellammare: bilancio in rosso, è scontro politico
11/01/2011, 13:01

CASTELLAMMARE DI STABIA - C’è da revisionare un bilancio passivo nel comune di Castellammare di Stabia, ed ecco che vengono fuori i continui fronti d’offensiva tra maggioranza ed opposizione. Gli aspetti finanziari dell'ente saranno discussi in consiglio comunale ad hoc, su richiesta, giunta a più riprese, da parte dei revisori dei conti comunali.  Il bilancio cittadino è in forte deficit, da quanto si evince, ed è subito scattato l’allarme a Palazzo Farnese. Il presidente dei revisori, Orazio Di Martino, assieme ai due componenti dell'organo di vigilanza, Felicia Iannone e Elena Rosanova, hanno evidenziato il pericolo di andare incontro ad un danno erariale a cui poi si troveranno a dover rispondere gli amministratori comunali e gli stessi consiglieri.
Dalla maggioranza si getta acqua sul fuoco, ritenendo incosciente il grosso allarmismo per alcune questioni che vanno sicuramente approfondite ma che, se paragonate a bilanci passati, passano come del tutto irrilevanti. In effetti nel passato recente il bilancio comunale non ha vissuto momenti di estasi. Eppure l’opposizione, che di quei bilanci ne era garante, fa ora perno sui dati tecnici puntando nuovamente il dito contro la maggioranza. In una lotta dalle facili scintille a pagare, nel senso etimologico della parola, resta la città. La palla passa al consiglio comunale che sarà chiamato a prendere decisioni in merito.  

Commenta Stampa
di Salvatore Formisano
Riproduzione riservata ©