Provincia / Castellammare di Stabia

Commenta Stampa

Multe anche per chi è sorpreso a bestemmiare

Castellammare di Stabia, banditi abiti sexy dalle strade


Castellammare di Stabia, banditi abiti sexy dalle strade
21/10/2010, 12:10

CASTELLAMMARE DI STABIA (Napoli) - Contravvenzioni da 25 a 500 euro sono state previste per chi indossa abiti troppo sexy, per chi prende il sole in pubblico e chi nei giardini si diverte a giocare a calcio.
Rischia multe anche chi è abituato a bestemmiare in pubblico. I quotidiani Cronache di Napoli e Metropolis hanno pubblicato oggi stralci del provvedimento, voluto dal sindaco Luigi Bobbio (Pdl) . Quarantuno articoli in cui sono elencate le buone regole che i cittadini sono tenuti a rispettare.
Il nuovo regolamento di polizia urbana, redatto dall'assessore alla sicurezza Luigi Mamone, ex generale della Guardia di Finanza, sarà discusso lunedì prossimo nel corso della seduta del consiglio comunale per "ripristinare il decoro urbano e favorire una migliore convivenza civile". "Trovo sia una decisione giusta - spiega il parroco Don Paolo Cecere intervistato da Cronache di Napoli- in questo modo si contrasta anche il dilagare delle molestie sessuali".

Commenta Stampa
di Claudia Peruggini
Riproduzione riservata ©