Provincia / Castellammare di Stabia

Commenta Stampa

Castellammare di Stabia, cinque extracomunitari fermati

Sequestrati tremila pezzi di merce contraffatta

Castellammare di Stabia, cinque extracomunitari fermati
09/08/2013, 14:23

CASTELLAMMARE DI STABIA - Cinque extracomunitari fermati e tremila pezzi contraffatti sequestrati. E’ il risultato di un’operazione anti-abusivismo commerciale della Polizia Municipale di Castellammare di Stabia. Gli agenti, guidati dal comandante Antonio Vecchione, nella serata di giovedì, hanno dato vita a una task force in villa comunale. Sono stati fermati tre cittadini del Bangladesh e due senegalesi, per i quali è resa necessaria l’identificazione grazie alla collaborazione del commissariato di Polizia di Castellammare di Stabia. Successivamente sono state avviate le pratiche di espulsione dall’Italia degli extracomunitari, risultati irregolari oltre a svolgere un’attività illecita.
Tra la merce sequestrata dagli agenti di Polizia Municipale ci sono 91 paia di scarpe di marca contraffatte, 12 foulard, 32 borse, 1560 cover per telefonini, 120 pellicole per smartphone, 71 occhiali, 95 cappelli, 256
cinture, 400 orecchini, 150 bracciali, 15 elastici per capelli e 85 giocattoli vari. Tutta merce contraffatta e non a norma di legge per essere messa in commercio.
“Devo evidenziare ancora una volta il lavoro encomiabile degli agenti di Polizia Municipale – commenta il sindaco Nicola Cuomo – Hanno subito
compreso lo spirito della nuova amministrazione e, nonostante si ritrovino  sotto organico, stanno operando con grande professionalità, anche al di là di ogni possibilità”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©