Provincia / Castellammare di Stabia

Commenta Stampa

Castellammare di Stabia, titolari di 2 attività commerciali arrestati per furto di energia elettrica


Castellammare di Stabia, titolari di 2 attività commerciali arrestati per furto di energia elettrica
03/10/2013, 10:46

CASTELLAMMARE DI STABIA - I carabinieri della stazione di Castellammare hanno tratto in arresto Lepre Catello, 55enne, titolare del ristorante pizzeria “La Madonnina”, sulla traversa Savorito e Lepre Massimo, 35enne, titolare di una attività di parrucchiere sulla stessa strada, entrambi ritenuti responsabili di furto di energia elettrica.
I militari dell’arma con il supporto di tecnici dell'Enel hanno accertato che il contatore dell’esercizio commerciale di Lepre Catello era collegato alla rete Enel tramite un cavo di fortuna, in modo da prelevare energia elettrica senza che la stessa venisse registrata dal contatore. Nel contatore di Massimo Lepre, invece, era stato occultato un magnete che diminuiva drasticamente la registrazione dei consumi.
Dopo le formalità di rito gli arrestati sono stati sottoposti agli arresti domiciliari in attesa di rito direttissimo.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©