Provincia / Castellammare di Stabia

Commenta Stampa

La polizia indaga all’ufficio elettorale del comune

Castellammare, dubbi e polemiche sul voto


.

Castellammare, dubbi e polemiche sul voto
02/04/2010, 15:04

CASTELLAMMARE – A pochi giorni dalla conclusione della tornata elettorale che a Castellammare ha eletto il nuovo sindaco e rinnovato il consiglio comunale, non si placano le polemiche che hanno accompagnato i cittadini stabiesi fin dentro le urne.
Il sospetto, infatti, è che ci siano state delle irregolarità nelle operazioni di voto. E su queste ombre e anomalie che aleggiano sulle elezioni nella città delle acque, stanno indagando gli uomini della polizia che, da domenica scorsa, hanno avviato una serie di accertamenti presso l’ufficio elettorale del comune. In particolare le forze dell’ordine hanno provveduto ad acquisire tutta la documentazione relativa al rilascio dei duplicati dei certificati elettorali. L’ipotesi al momento formulata dagli inquirenti è quella di possibili irregolarità da parte degli uffici preposti a questa operazione.
Gli agenti del locale commissariato, coordinati dal primo dirigente Luigi Petrillo e dal vicequestore Stefania Grasso, stanno dunque verificando le procedure e i criteri utilizzati dall’ufficio elettorale di palazzo Farnese per il rilascio dei duplicati dei documenti di voto che vengono messi a disposizione di coloro che ne fanno richiesta, in caso di smarrimento della tessera elettorale, per consentire ai cittadini di votare comunque. Il sospetto è che i duplicati possano essere stati rilasciati senza le opportune verifiche consentendo, così, a qualcuno di votare più volte. Un’ipotesi che getterebbe pesanti dubbi sull’esito delle ultime votazioni. Sulla vicenda è intervenuto anche l’attuale sindaco di Castellammare Luigi Bobbio: “La mia amministrazione – ha dichiarato il primo cittadino appena eletto- condivide qualsiasi attività che mira ad accertare eventuali irregolarità . Da parte nostra ci sarà la massima collaborazione con gli inquirenti affinché si faccia luce sull’intera vicenda”.
Dello stesso avviso anche il sindaco uscente Salvatore Vozza che però sottolinea la sua fiducia nella correttezza dell’ufficio elettorale.
Nel video allegato, l’intervista al nuovo sindaco Luigi Bobbio

Commenta Stampa
di Elisa Scarfogliero
Riproduzione riservata ©