Provincia / Castellammare di Stabia

Commenta Stampa

Castellammare, Giovani Fli: "ennesimo teatrino di bassa politica"


Castellammare, Giovani Fli: 'ennesimo teatrino di bassa politica'
05/06/2012, 09:06

CASTELLAMMARE. “E' solo da organi di stampa che la delegazione giovanile afferente al circolo Fli di Castellammare di Stabia apprende che nella giornata di oggi era stata convocata una riunione del Forum Giovani della Città delle Acque” è quanto sostenuto in una nota dei giovani stabiesi di FLI.

“Al nostro rappresentante del Forum giovani, fino ad ieri, primo per presenze, non è stata notificata alcuna convocazione, guarda caso proprio nel giorno dell'elezione della presidenza. E’ evidente, quindi, come nei confronti del nostro movimento, uno dei partiti più attivi ed apprezzati in città, è stato messo in atto l'ennesimo tentativo di boicottaggio”.

“Ma non solo, perché a turbare la nostra buona fede è il comportamento di un assessore del comune di Castellammare di Stabia, il quale fabbrica un comunicato di pubblicità ad un giovane candidato (nei cui confronti, sia ben chiaro, non abbiamo alcuna remora), senza curarsi di influenzare la libera elezione di un organo indipendente e democratico”.

“Tuttavia, c'è una cosa che proprio non va giù, ed è l'ennesima incuranza di una amministrazione che ha convocato una seduta così importante proprio nel giorno di lutto nazionale senza alcun rispetto per le vittime colpite dal disastroso terremoto”.

“Per questo motivo, la delegazione giovanile afferente al circolo Fli di Castellammare di Stabia condanna in maniera decisa il teatrino di vecchia politica, che si sta consumando in merito al cosiddetto forum dei giovani”.

“Ciò, ancora una volta non può che dimostrare la bassissima statura politica di questa amministrazione comunale, che, anche in merito al forum dei giovani, non ha fatto altro che dimostrare tutti i suoi limiti culturali e politici”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©