Provincia / Castellammare di Stabia

Commenta Stampa

Castellammare: mare e movida, tolleranza zero

Oltre 80 verbali e un sequestro

Castellammare: mare e movida, tolleranza zero
08/07/2013, 14:43

CASTELLAMMARE DI STABIA - Continua senza sosta la task force dell’amministrazione comunale. Dopo la mattinata dedicata alla lotta al parcheggio abusivo, i controlli si sono spostati nel cuore della movida, al centro cittadino. L’attività di presidio ha riguardato soprattutto la villa comunale, dove Polizia Municipale, Polizia di Stato, Carabinieri e Guardia di Finanza hanno prevenuto l’abusivismo commerciale. Durante i controlli la Polizia Municipale ha anche sequestrato la merce contraffatta che un cittadino extracomunitario si apprestava a vendere.

La task force, seguita in prima persona dal sindaco di Castellammare di Stabia Nicola Cuomo, ha interessato anche la movida. Nella sola serata di domenica sono stati elevati oltre trenta verbali per violazioni del codice della strada.

Dunque, tolleranza zero da parte dell’amministrazione comunale guidata dal sindaco Nicola Cuomo. Questo il bilancio della domenica di controlli: oltre ottanta verbali elevati nella zona della movida e nei lidi balneari. Infatti ieri mattina, il primo cittadino ha seguito personalmente anche le attività di presidio e prevenzione sulla statale sorrentina e all’Acqua della Madonna. Nella zona degli chalet sono stati inoltre multati tutti gli automobilisti che occupavano abusivamente il piazzale di via Duilio, mentre a Pozzano sono scattate altre sanzioni per violazioni del codice della strada.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©