Provincia / Castellammare di Stabia

Commenta Stampa

Ancora scontro tra il sindaco Bobbio e l'opposizione

Castellammare: salta il bilancio, maggioranza battuta


Castellammare: salta il bilancio, maggioranza battuta
09/11/2010, 16:11

CASTALLAMMARE DI STABIA - Rischia di lasciare un pericoloso strascico lo scontro verbale dei giorni scorsi tra il sindaco di Castellammare, Luigi Bobbio, e l’ex candidata a sindaco, Rosa Cuomo. La vicenda era sorta per degli stipendi d’oro dati a collaboratori esterni. Una fiamma accesa dalla Cuomo, come da tutta l’opposizione comunale, e che si è protratta nei giorni scorsi. Stamane la vicenda è arrivata addirittura nell’aula consiliare di Palazzo Farnese. Nel corso del consiglio comune per l’approvazione del bilancio, Bobbio e i rappresentanti del PDL, partito di maggioranza, si sono visti battere dall’opposizione per alcune incongruenze di bilancio. Stavolta a far scattare la nuova polemica non sono incarichi singoli, ma un interesse ben più grande. Il gruppo MPA, e nel particolare il consigliere comunale, Lello Gargiulo, hanno sollevato dubbi sulla fusione tra Multiservizi e la ASM. L’MPA, per interesse anche dei restanti partiti dell’opposizione, hanno richiesto gli atti della fusione che ha interessato le due società controllate dall'amministrazione comunale di Castellammare di Stabia. Chiesti anche tutti gli atti inerenti agli affidamenti di consulenze e incarichi, acquisti di forniture fatte sia dall'attuale che dal precedente amministratore della Multiservizi,  liquidati o in via di liquidazione, corredati dagli atti che rendevano necessari l'affidamento di tali incarichi o consulenze a persone fisiche o giuridiche terze. Ora si procederà ai dovuti controlli, ma la situazione al comune stabiese, resta rovente.

Commenta Stampa
di Salvatore Formisano
Riproduzione riservata ©