Provincia / Caserta

Commenta Stampa

Castelvolturno, la gestione dei PFU in italia

Competenze, strumenti e sinergie

Castelvolturno, la gestione dei PFU in italia
18/06/2013, 14:14

Una sessione mattutina ed un workshop pomeridiano con tutti i principali interlocutori sul territorio, istituzioni, enti tecnici, Forze dell'Ordine intorno al tema della gestione di questi rifiuti, la loro valorizzazione e il contrasto alle dinamiche illegali che rivedono coinvolti con situazioni di criticità sul territorio.

 

Con la PFU Academy Ecopneus - società senza scopo di lucro che opera nell'ambito del sistema nazionale di raccolta e recupero dei Pneumatici Fuori Uso - lancia un nuovo progetto di formazione ed informazione, che parte da Castel Volturno per continuare con successivi appuntamenti lungo l'Italia.

 

Giovanni Corbetta, Direttore Generale, illustrerà il lavoro di Ecopneus e il funzionamento del sistema di gestione dei PFU

Daniele Fornai, Resp. Ricerca e Sviluppo Ecopneus, approfondirà potenzialità e valore nel recupero di questo prezioso materiale.

 

Partecipano:

 

Vincenzo Stabile, Comandante regionale del CFS della Campania

 

Giuseppe Vadalà, Direttore Div.2 N.A.F. del Corpo forestale dello Stato

Donato Cafagna, Prefetto - Commissario ai roghi tossici in Campania

Donato Ceglie , Sostituto Procuratore Generale di Napoli

Maurizio Pernice, Direttore Generale Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare – DG per la tutela del territorio e delle risorse idriche

Paola Ficco, Avvocato - Giurista ambientale

Rappresentante del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©