Provincia / Nola

Commenta Stampa

Celebrazioni Bruniane, Nola ricorda il 412° anniversario della morte del Filosofo


Celebrazioni Bruniane, Nola ricorda il 412° anniversario della morte del Filosofo
15/02/2012, 10:02

Nola si prepara a ricordare il Filosofo Giordano Bruno, nel giorno del 412° anniversario della sua morte.

Particolarmente significativo e mirato, il programma degli appuntamenti stilato dall’Amministrazione Comunale e, nello specifico, dall’Assessorato ai Beni Culturali retto da Maria Grazia De Lucia Serpico.

Nel pieno rispetto della tradizione, venerdì 17 febbraio 2012, alle ore 10.30, un corteo, con partenza dal Palazzo di Città, guidato da autorità civili, istituzionali e dagli alunni delle Scuole cittadine, raggiungerà Piazza Giordano Bruno per deporre una corona di alloro ai piedi della statua del Sommo Filosofo. Nel pomeriggio, invece, a partire dalle ore 18.00, presso il Salone delle Feste del Circolo “Giordano Bruno”, previsto un momento culturale con il convegno sul tema “La Cabala del Cavallo Pegaseo”. Presenzieranno, tra gli altri, il Sindaco Geremia Biancardi, Maurizio Cambi (Università degli Studi di Salerno), Fabrizio Meroi (Università degli Studi di Trento) e Aniello Montano (Università degli Studi di Salerno).

“Questo 412° anniversario della morte del Filosofo Nolano è celebrato a 360’ – ha dichiarato l’Assessore ai Beni Culturali Maria Grazia De Lucia Serpico –. Bruno ritorna il 17 febbraio nei ricordi, nelle parole, negli eventi qui a Nola, sua terra natale, che sempre e dovunque porta con sé. Studiosi, artisti, associazioni, tutti impegnati in convegni, tavole rotonde, dibattiti, approfondimenti che, snodandosi su tre giorni, a partire dal 15 febbraio, si chiuderanno con l’importante convegno organizzato dall’Amministrazione Comunale, i cui relatori, esimi studiosi di Bruno, cureranno la tematica scelta anche per il Certame Bruniano: La Cabala del Cavallo Pegaseo. Non a caso è stato scelto questo tema. Si vuole offrire, infatti, agli alunni partecipanti al Certame, informazioni e contenuti utili per la prova di aprile cui saranno chiamati. Tutto è pronto per ricordare Bruno anche a Roma – ha continuato –. Nel pomeriggio del 17 febbraio, infatti, una delegazione, come sempre, sarà presente in Campo dei Fiori per rendere omaggio al Nolano nel luogo del martirio e portare ai convenuti il saluto della sua e nostra Città. Un dubbio rimane – ha concluso l’Assessore De Lucia Serpico –: è stato fatto troppo o troppo poco? Ai posteri l’ardua sentenza”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©