Provincia / Caserta

Commenta Stampa

E sabato un nuovo corteo per le strade di Presenzano

Centrale turbogas, lunedì sit-in davanti alla Prefettura

Prosegue la mobilitazione di comitati civici e associazioni

.

Centrale turbogas, lunedì sit-in davanti alla Prefettura
14/03/2013, 10:16

PRESENZANO - Prosegue la mobilitazione contro la costruzione della centrale turbogas a Presenzano. Il “comitato per la salvaguardia dell’alto casertano” continua con le sue iniziative al fianco della popolazione locale, spingendo sulle istituzioni affinché venga convocato un tavolo di confronto con il movimento di protesta contrario al progetto, in modo da dare finalmente ascolto alla voce dei cittadini. Dopo l’invito (mai accolto) ad un pubblico dibattito rivolto al sindaco di Presenzano, Vincenzo D’Errico, e la consegna di una lettera di protesta al presidente della Regione Campania, Stefano Caldoro, il movimento No Turbogas intende assicurarsi che la Prefettura faccia tutto quanto in suo potere per sollecitare le istituzioni a ridiscutere il progetto, informando opportunamente anche il Governo della crescita della protesta sociale. Per questo motivo, lunedì prossimo ci sarà un sit-in, seguito da una conferenza stampa, nei pressi della Prefettura a Caserta. Una delegazione del “comitato per la salvaguardia dell’alto casertano” sarà poi ricevuta dal prefetto, Carmela Pagano, o da un suo delegato, al quale verranno esposte le ragioni della mobilitazione. Come se non bastasse, sabato prossimo il movimento scenderà nuovamente in piazza, con un presidio a Presenzano, allo scopo di tenere alta l’attenzione sulla lotta e raccogliere adesioni per l’iniziativa di Caserta.

Commenta Stampa
di Emilio di Cioccio
Riproduzione riservata ©