Provincia / Napoli

Commenta Stampa

Cesaro: "basta polemiche, doppio incarico non significa doppio stipendio"


Cesaro: 'basta polemiche, doppio incarico non significa doppio stipendio'
17/02/2012, 09:02

“Si chiude definitivamente una questione su cui troppo spesso è stata fatta speculazione politica, con notizie tra l’altro palesemente false riguardo presunti doppi stipendi riscossi dagli interessati. E’ bene chiarire che ciò non è assolutamente vero in quanto, come tutti sanno, la normativa prevede che tutti i parlamentari presidenti di Provincia debbano optare tra uno dei due stipendi e nei fatti nessuno riscuote emolumenti dalle amministrazioni locali”.
Lo ha detto il presidente della Provincia di Napoli, Luigi Cesaro, in merito al voto espresso ieri dalla giunta delle elezioni della Camera, con cui è stato deciso di non considerare incompatibili i parlamentari eletti che ricoprono la carica di Presidente di Provincia.
“Il voto della giunta – ha continuato Cesaro - non salva nessuno, come dichiarato da alcuni esponenti del PD, ma piuttosto riconosce quanto espressamente stabilito dalla normativa in materia quando, in occasione delle elezioni provinciali del 2009, alcuni parlamentari furono candidati alla presidenza delle Province. Mi auguro che adesso, vista e ribadita l’assoluta legittimità degli incarichi rivestiti dai parlamentari presidenti di Provincia, possa tornare quella serenità, lucidità e tranquillità assolutamente necessaria in questo particolare momento storico della vita del Paese”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©