Provincia / Caserta

Commenta Stampa

CIA Caserta, Congresso provinciale alle battute finali


CIA Caserta, Congresso provinciale alle battute finali
17/12/2013, 09:34

CASERTA - Il VI Congresso CIA (Confederazione Italiana Agricoltori) della provincia di Caserta arriva alle battute finali. L’Assemblea intercomunale dell’Ufficio di Parete, che rappresenta territorialmente tutto il territorio agro-aversano, è stata, infatti, il penultimo degli appuntamenti celebrati in questa maratona congressuale.
I lavori sono stati aperti dal Presidente Guido Coppola. Quindi, la direttrice Inac Teresa Russo che ha illustrato anche il programma dell’Istituto nel contesto sociale e politico che si aprirà con il nuovo anno.
A prendere la parola nel corso dell’assemblea anche le imprenditrici agricole Angela Di Matteo e Gabriella Barone, in corsa per la carica di vicepresidente. I lavori sono stati chiusi dal direttore Inac regionale Roberto Bogetti. Questi gli eletti al termine dell’assemblea. In quota imprenditori: Angela Di Matteo, Antonio Manzo, Carlo Ortucci, Raffaele Della Volpe, Ferdinando Taglialatela, Antonietta Mottola, Francesco Purgato, Maria Graziano e Piero Mottola in quota imprenditori.
Nicola Castiello, Raffaele Zaccariello e Gerardo Mosca sono stati eletti in quota ANP. Infine,  Teresa Russo e Marianna Castiello in quota funzionari.
Il presidente Coppola ha sottolineato: “Questo penultimo appuntamento, dei cinque programmati quali assemblee intercomunali, rappresenta forse il più importante. Sia perché sono 14 i delegati espressi da quest’area, ma anche perché l’agro-aversano è il territorio più importante per espressione agricola della provincia. Territorio questo oggi particolarmente martoriato da vicende strumentali e non fondate che stanno dando discredito alle eccellenze dell’agricoltura casertana e campana”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©