Provincia / Ischia

Commenta Stampa

Circolo didattico Ischia 2: cresce malcontento tra i genitori


.

Circolo didattico Ischia 2: cresce malcontento tra i genitori
17/09/2012, 09:14

Si è tenuta, presso la Sala Poa a Ischia Ponte, l’annunciata conferenza-dibattito indetta da quattro componenti del Consiglio di Circolo Ischia 2 per fare chiarezza su quanto sta accadendo all’interno del Circolo didattico circa l’argomento settimana corta si-settimana corta no. Per la cronaca ricordiamo che ad una settimana esatta dall’inizio del nuovo anno scolastico 2012/2013 e dopo che il Consiglio del Circolo Didattico “Ischia 2” il 7 agosto scorso aveva votato contro l’introduzione della settimana corta, abbiamo assistito ad una serie di iniziative autonome volute dal Presidente del Consiglio di Circolo Gigi Mollo e volte a rimettere in discussione quanto già deliberato dal Consiglio stesso. Di qui l’appuntamento organizzato da Gennaro Savio, Aniello Mazzella, Nicola Mattera ed Elisabetta Colombini che nel Consiglio attualmente rappresentano la maggioranza della componente dei genitori. Durante la serata è stata avviata la raccolta firme per chiedere alla Direzione didattica l’annullamento delle votazioni tenutesi presso la scuola elementare “Onofrio Buonocore” e che si sono svolte senza regole e in un clima di caos e disorientamento per i genitori. Ad aprire i lavori è stato Aniello Gazzella mentre a Gennaro Savio è toccato fare una sintesi di quanto accaduto in questi giorni. Dopo la relazione tenuta da Gennaro Savio, tantissimi genitori hanno voluto intervenire e dire la propria in maniera civile e democratica, dando vita, così, a quel dibattito e a quel confronto che sul tema è stato di fatto negato a scuola. Tra le vibrate proteste dei presenti, c’è stato un secco  coro di no contro la settimana corta e, soprattutto, contro il modo in cui sono state organizzate le votazioni da annullare indipendentemente dal risultato che daranno.

Intanto i componenti del Consiglio di Circolo hanno garantito che continueranno a dare battaglia e a difendere coi denti i diritti degli alunni e dell’intera popolazione scolastica del Circolo Didattico Ischia 2.

Commenta Stampa
di Gennaro Savio
Riproduzione riservata ©