Provincia / Napoli

Commenta Stampa

Comunali Napoli: Cozzolino, anche io a primarie Pd


Comunali Napoli: Cozzolino, anche io a primarie Pd
27/11/2010, 14:11


NAPOLI - L'eurodeputato del Partito Democratico, Andrea Cozzolino, ha formalizzato la sua candidatura alle primarie del centrosinistra per la corsa a sindaco di Napoli nelle elezioni che si terranno la prossima primavera. "Candidiamo Napoli ad essere protagonista di un programma di rinascita europea che viva nella città e l'accompagni per i prossimi dieci anni - spiega - Napoli deve diventare un luogo fisico, urbano, economico, sociale e culturale in grado di confrontarsi e stare pienamente in Europa. Vogliamo attuare, da domani, una vera e propria svolta a partire dalla vita quotidiana dei napoletani. Traffico, rifiuti, scuola per l'infanzia, servizi sociali, politiche del welfare, qualità dell'aria che respiriamo vanno adeguati e valutati secondo gli standard europei". "E' una sfida ambiziosa che non può essere vinta con corse o avventure solitarie. Per questo dobbiamo fare squadra con la società civile, le forze del lavoro e le forze politiche che si riconoscono in questo progetto, anche oltre il centrosinistra. E' tempo che la Napoli che lavora, studia e vive, la città produttiva, colta e popolare, torni pienamente in campo; ingaggi una lotta e isoli la città violenta, priva di prospettiva ed egoista nei comportamenti sociali, negli stili di vita, nell'impegno politico e culturale". "Dobbiamo creare un clima di dialogo e di reciproco ascolto innanzitutto tra noi. Quando ho deciso di candidarmi, ho infatti sentito il dovere di chiamare subito Oddati e Ranieri. Le primarie vogliamo e dobbiamo farle assieme, non l'uno contro l'altro. Non servirebbe a nessuno, soprattutto a Napoli, che attraversa un momento difficile", conclude.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©