Provincia / Giugliano

Commenta Stampa

Comune di Giugliano: Revoca delle ordinanze n. 11 del 20 aprile 2009 e n. 24 del 29 giugno 2009


Comune di Giugliano: Revoca delle ordinanze n. 11 del 20 aprile 2009 e n. 24 del 29 giugno 2009
07/06/2011, 14:06

Con ordinanza n. 14 del 6 giugno 2011 il Sindaco di Giugliano ha disposto, fino ad ulteriori disposizioni, la chiusura dei centri di raccolta di via G. Marconi, via Madonna del Pantano, via Antica Giardini, via Labriola e via Selva Piccola.
Tale provvedimento si è reso necessario in riferimento all’evoluzione della normativa intercorsa ed in considerazione dell’attuale stato di integrazione di idonee strutture e di un’attenta riorganizzazione del lavoro nel rispetto delle normative vigenti sulla sicurezza dei lavoratori e delle misure necessarie per una corretta raccolta delle frazioni differenziate, anche in considerazione che in data 1 giugno 2011 è intervenuto il cambio dell’azienda affidataria del servizio di igiene integrata.
I centri di raccolta in questione aperti con ordinanze n. 11 del 20/04/2009 e n. 24 del 29/06/2009, disponevano di autorizzazione all’esercizio dei punti di raccolta differenziata ai sensi dell’art. 2 comma 1 del DM 8/4/2008 al fine di potenziare il servizio, in ossequio all’OPCM 3639/2008, nelle strade di G. Marconi, via Madonna del Pantano, via Antica Giardini, via Labriola e via Selva Piccola.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©