Provincia / Caserta

Commenta Stampa

Controlli dell’Arma, sequestrati 10 kg di alimenti e cucina

Condizioni igieniche carenti,denunciato cinese -video

Due multe per vendita di giocattoli privi del marchio “CE”

.

Condizioni igieniche carenti,denunciato  cinese -video
22/02/2014, 11:22

CASAGIOVE - Nell’ambito di un servizio straordinario finalizzato al controllo degli esercizi commerciali gestiti da cittadini di nazionalità cinese, i carabinieri della compagnia di Caserta, agli ordini del capitano Raffaele Romano, hanno deferito, in stato di libertà, il titolare di un ristorante di Casagiove. Entrando più nei dettagli, nel corso del controllo, i militari dell’Arma intervenuti hanno riscontrato diverse violazioni in materia di disciplina igienica per la produzione e la vendita di sostanze alimentari. Contestualmente, sono stati sequestrati dieci chilogrammi di alimenti, tenuti in pessimo stato di conservazione, il relativo locale deposito e la cucina del ristorante; quest’ultima non deteneva i requisiti minimi previsti dalla normativa vigente ed era stata avviata dal titolare, di nazionalità cinese, in assenza delle prescritte autorizzazioni amministrative. Nel corso della stessa operazione, i militari hanno proceduto al controllo, con contestuale sequestro, di un ingente quantitativo di giocattoli, privi del contrassegno “CE”, tutti pronti per la vendita in occasione del Carnevale. Sanzioni amministrative, per un importo complessivo di 10mila euro, sono state irrogate dai militari nei confronti di due commercianti, sempre di nazionalità cinese.

Commenta Stampa
di Emilio di Cioccio
Riproduzione riservata ©

Correlati

19/11/2014, 12:58

Video - Il ninja dei limoni