Provincia / Napoli

Commenta Stampa

Consigliere di Rifondazione Comunista raccoglie firme

Per far ripristinare le campane

Consigliere di Rifondazione Comunista raccoglie firme
02/07/2013, 15:58

NAPOLI - Accade oggi pomeriggio, in quel suggestivo angolo del centro storico che è piazza Sanità, la piazza cara a Totò, ai De Filippo, a Mastriani.

Alle ore 17 parte, da piazza Sanità, la tradizionale processione dedicata al patrono, San Vincenzo (‘o monacone): per due o tre ore, forse più, tutti i vicoli, le penninate, le strade, le piazze, gli slarghi saranno attraversati dal corteo religioso.

           

Come da anni accade, stasera niente Festa in piazza Sanità; ma nemmeno il suono delle campane che non si sente da anni a causa di un parafulmine per il quale manca – da tempo – il parere obbligatorio della Soprintendenza, trattandosi il campanile di un’opera d’arte per di più nel Centro Storico.

 

Niente festeggiamenti in piazza, niente campane.

 

Ma a queste ultime ci ha pensato Francesco Ruotolo, consigliere di Rifondazione comunista della Municipalità Stella san Carlo all’Arena; come da comunicato-stampa, il consigliere raccoglierà le firme in piazza Sanità – a partire dalle ore 17 di oggi – proprio in calce a una petizione popolare rivolta al Soprintendente ai Beni Architettonici, l’architetto Giorgio Cozzolino.

 

Come l’acqua, l’aria, i marciapiedi, anche le campane sono un bene comune. So che la petizione fa felici soprattutto gli anziani che amano questo storico rione. Per non parlare delle giornate di lavoro, preziose di questi tempi, che occorrono per ripristinare le sofisticate tecnologie del parafulmini  e delle stesse campane”, afferma Francesco Ruotolo.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©