Provincia / Castellammare di Stabia

Commenta Stampa

Assistita da un'equipe specializzata al San Leonardo

Contagiata dal papagallo,64enne lotta tra la vita e la morte


.

Contagiata dal papagallo,64enne lotta tra la vita e la morte
03/04/2010, 13:04

CASTELLAMMARE DI STABIA - Lotta tra la vita e la morte la donna di Pozzuoli attualmente ricoverata in Rianimazione all’ospedale San Leonardo di Castellammare di Stabia. La 64enne Rosa De Angelis è stata colpita da un virus trasmesso da un pappagallo infetto. Una patologia rara: l’anziana è affetta da una malattia tropicale causata da infezione da pappagallo. La 64enne versa in gravi condizioni e intanto nel reparto di Rianimazione i medici sono costretti a fare i conti con la carenza di farmaci e presidi chiedendoli in prestito ad altri ospedali della Regione Campania. Un’equipe di personale specializzato assiste l’anziana donna isolata in una sala ad hoc per evitare eventuali contagi. Le condizioni della donna restano gravi, ma stazionarie e nei prossimi giorni – secondo i medici – potrebbe anche uscire dal coma. Al momento è sottoposta alla respirazione artificiale con l’ausilio di un macchinario unico nel Mezzogiorno. A contagiare la 64enne è stato uno dei cinque pappagalli che la donna aveva in casa, morto pochi giorni prima e portato allo zoo profilattico dal figlio. All’istituto di Portici i medici hanno scoperto il virus e l’Asl ha fatto chiudere l’uccelleria di Quarto, dove sarebbe stato acquistato l’esemplare infetto.

Commenta Stampa
di Antonella Losapio
Riproduzione riservata ©