Provincia / Torre del Greco

Commenta Stampa

Convegno Anziani e Famiglia Risorse del Terzo Millennio

28 giugno 2013 sala convegni Ospizio Provvidenza

Convegno Anziani e Famiglia Risorse del Terzo Millennio
24/06/2013, 17:12

TORRE DEL GRECO - Presso la sala convegni dello storico Ospizio della Provvidenza in Via Purgatorio,77  a Torre del Greco si svolgerà venerdì prossimo 28 giugno dalle ore 17,30 il Convegno “ Anziani e Famiglia Risorse del Terzo Millennio” nell'ambito del progetto: Insieme per la Comunità, che vedrà la partecipazione del Sindaco, dell'Assessore alle Politiche Sociali,  di esponenti dell'Università Federico II, dell'ASL, del CSV Napoli, e dirigenti del mondo del volontariato laico e religioso locale.

“Il grande geriatra napoletano Prof. Roberto Sodo, spesso diceva nelle sue affollate conferenze culturali che: Aiutare il prossimo proietta la vita oltre i limiti naturali, proprio per spronare e incoraggiare tantissime persone anziane ad utilizzare bene il tempo libero, e a  non subire quel ruolo da emarginati, e da comodo parcheggio familiare e sociale imposto da un fallito sistema economico-consumistico – dichiara Guglielmo Di Luca presidente dell'associazione Centro Progetti in Carità – Il 2012 è stato l'anno europeo degli anziani attivi, istituito proprio per  ricordare alle Istituzioni, che le persone anziane, la famiglia sono delle risorse vive, utilissime e preziosissime per la comunità, sia dal punto di vista culturale che da quello sociale ed economico. Statisticamente l'Italia è al secondo posto per numero di anziani, dopo la Germania, ed è il paese in cui si vive più a lungo, in un contesto economico produttivo che continua a impoverire le famiglie e a scippare un futuro dignitoso ai giovani. Gli anziani con le loro esperienze, i loro vissuti, i loro sani e sobri stili di vita rappresentano nei giovani dei positivi modelli di identificazione, specialmente quando continuano a spendersi in quell'arcobaleno di invisibili costruttori di pace, rappresentato dal mondo del volontariato e dell'impresa sociale. al fine di concorrere ad un sostenibile sviluppo economico ed occupazionale locale”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©