Provincia / Crispano

Commenta Stampa

Nell’ambito della settimana di eventi “Vivi la Villa”

Crispano, intelligenze a confronto sul concetto di "cambiamento"

Un caffè letterario all’interno della villa comunale

Crispano, intelligenze a confronto sul concetto di 'cambiamento'
16/09/2011, 09:09

Nell’ambito della settimana di eventi “Vivi la Villa”, il Comune di Crispano mette a confronto le più disparate intelligenze. Un caffè letterario all’interno della villa comunale della cittadina della Provincia di Napoli, durante il quale si è discusso di “cambiamento”. C’è il rischio che più si cambia e più è sempre lo stesso? Le risposte sono arrivate da ogni campo, da quello politico a quello filosofico, coordinate dall’assessore Nunzio Cennamo, che ha fortemente voluto inserire un momento di riflessione culturale all’interno della rassegna settimanale. A solleticare la discussione serale è stato Oreste Scalzone, che con reminescenze rivoluzionarie che hanno accompagnato la sua vita da attivista italiano, ha sottolineato che attualmente bisogna rendersi conto che viviamo nell’epoca della velocizzazione, ovvero tutto è sottoposto al cambiamento. Approccio educativo, filosofico, politico: durante la discussione si è cercato di lanciare un messaggio al pubblico presente. Il cambiamento deve coinvolgere il cittadino, che deve abbandonare la passività e la cosiddetta cultura della delega, ovvero il processo attraverso il quale egli subisce i fatti, recuperando anche il senso di “comunità civile”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©