Provincia / San Giorgio

Commenta Stampa

Curcio su dimissioni Giorgiano

Sindaco in Aula con programma o si torni al voto

Curcio su dimissioni Giorgiano
10/07/2013, 16:10

SAN GIORGIO A CREMANO - “Lo abbiamo sempre detto: a San Giorgio a Cremano la maggioranza è sempre stata virtuale, nel migliore dei casi ipotetica, e ora le dimissioni del sindaco, figlie di una fibrillazione politica nata con la coalizione di governo della città e mai sopita, ci danno ragione”.

Lo afferma Giuseppe Curcio, consigliere di opposizione del Consiglio Comunale di San Giorgio a Cremano (Na), per il quale “certo è, che mai come in questo momento la nostra città non può essere lasciata a sé stessa. Il sindaco avverta dunque il dovere di tirare le somme e di tirarle in Consiglio comunale”.

“Immagina  - si chiede Curcio - di poter disporre di una maggioranza vera, qualunque essa sia, e di poter governare efficacemente e risolvere i problemi di San Giorgio e dei suoi cittadini?”.

“Bene, - conclude – allora venga in aula con un percorso e un programma ben definito e discutiamo. Viceversa, rispetti gli elettori e ne tragga le conseguenze”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©