Provincia / San Giorgio

Commenta Stampa

Il sindaco: "Grazie ai cittadini"

Differenziata a San Giorgio: raccolta ampliata a 1500 famiglie

Procede il progetto del Comune vesuviano

Differenziata a San Giorgio: raccolta ampliata a 1500 famiglie
15/09/2011, 11:09

SAN GIORGIO A CREMANO - Si amplia l'opera di raccolta differenziata nella città di San Giorgio a Cremano. Da oggi, su progetto comunale, altre 1.500 famiglie conferiranno i rifiuti con il sistema della raccolta differenziata "porta a porta", dopo aver ricevuto i kit necessari e degli opuscoli informativi negli scorsi giorni. L´obiettivo della giunta guidata da Mimmo Giorgiano, è quello di estendere il servizio all´intero territorio cittadino nel giro di poche settimane per aumentare ancora la percentuale di differenziata, con la collaborazione del Consorzio Ge.Ma. che si occupa della racoclta rifiuti. Le strade interessate al nuovo ciclo di differenziazione dei rifiuti sono: via Matteotti, via Stanziale, via Guerra, via Cavalli di Bronzo, da dove scompariranno i cassonetti. A tutte le famiglie residenti in queste strade sono stati consegnati materiali illustrativi, bio-pattumiere per l´umido e sacchetti biodegradabili. "La raccolta differenziata - spiega il sindaco Mimmo Giorgiano - ha già superato stabilmente il 50% e contiamo di raggiungere presto tutti i traguardi che ci siamo prefissati. Ancora una volta il mio ringraziamento va ai sangiorgesi, che si impegnano a differenziare i rifiuti e che sono i veri artefici dei risultati visibili dell´allargamento della raccolta differenziata "porta a porta".

Commenta Stampa
di Salvatore Formisano
Riproduzione riservata ©

Correlati