Provincia / Caserta

Commenta Stampa

Multati otto commercianti del centro e gli uffici dell’Asl

Differenziata, controlli e sanzioni della polizia municipale

Caserta, tolleranza zero nei confronti dei trasgressori

.

Differenziata, controlli e sanzioni della polizia municipale
24/06/2013, 10:27

CASERTA - Continua l'attività di monitoraggio e controllo del Nucleo Ambientale della Polizia Municipale, agli ordini del comandante Alberto Negro, per la corretta osservanza delle modalità di smaltimento dei rifiuti da parte di cittadini, attività commerciali, grandi utenze. Nelle ultime ore, durante il servizio serale e notturno degli agenti, svolto anche in abiti civili a bordo di auto civetta e congiuntamente agli addetti della Ecocar, sono state accertate numerose contravvenzioni all'ordinanza che regola la raccolta differenziata. I trasgressori riceveranno la notifica di sanzioni per 300 euro. In particolare, sono state accertate contravvenzioni a carico di tre attività commerciali del centro commerciale “Iperion” di via Borsellino: nella zona erano stati abbandonati in maniera incontrollata i rifiuti riconducibili, secondo gli accertamenti, alle tre attività. Tre contravvenzioni a titolari di attività commerciali sono state accertate anche nella zona di via De Martino e altre due per i titolari di esercizi della zona tra piazza Andolfato e via San Carlo. Un accertamento analogo è stato svolto anche in via Unità Italiana, a carico dell'Asl Caserta: nella zona erano stati abbandonati, in bustoni neri, rifiuti cartacei riconducibili alle attività d'istituto dell'azienda sanitaria locale. Infine, sono in corso accertamenti per individuare i responsabili di un abbandono di materiali di risulta nei contenitori per i rifiuti di via Sturzo, invece che nelle isole ecologiche disponibili e al servizio di cittadini, imprese e grandi utenze. In proposito, l’amministrazione ricorda a tutti le notizie e le informazioni pubblicate dal sito differenziatacaserta.it.

 

Commenta Stampa
di Emilio di Cioccio
Riproduzione riservata ©