Provincia / Caserta

Commenta Stampa

E l'Ugl minaccia di adire le vie legali

Disabili in piazza per scongiurare l'interruzione dei servizi

Operatori e cooperative sociali senza stipendio da 24 mesi

.

Disabili in piazza per scongiurare l'interruzione dei servizi
08/11/2012, 13:14

CASERTA - Per la seconda volta nella storia delle proteste scendono in piazza anche i disabili. A rischio c’è infatti la continuità dei servizi di assistenza garantiti dall’Ambito C7. Gli operatori sociali e le cooperative che gestiscono i servizi sociali nei comuni di Caserta. San Nicola, Castel Morrone e Casagiove non percepiscono lo stipendio ormai da 24 mesi. Da qui il corteo di protesta per le strade della città e un’occupazione simbolica dell’aula consiliare del Comune capofila. Una protesta pacifica alla quale hanno fatto seguito ben due incontri che però fino ad oggi non hanno sortito gli effetti sperati. “Una situazione materialmente divenuta ingestibile - dichiara Alessandra Cirelli dell’Ugl di Caserta – che mette a rischio il proseguimento dei servizi e la sopravvivenza  stessa del personale.  Nel corso dell’ultimo incontro abbiamo assistito ad un “teatrino delle bugie”, che ha visto Dirigente, Assessore e Coordinatore smentirsi l’un l’altro  a pochi minuti di distanza. Avrebbe dovuto essere l’incontro risolutivo, grazie alla presenza dei Sindaci, ma purtroppo del Piano di rientro promesso neanche l’ombra ! A questo punto pretendiamo di sapere che fine hanno fatto i fondi vincolati destinati agli stipendi. Se non arriveranno risposte in tempi brevi adiremo le vie legali’. E intanto si attende di conoscere la posizione dei Comuni coinvolti per capire se ci sono realmente degli spiragli per questi lavoratori. Nel dettaglio sono 15 le mensilità arretrate degli operatori del servizio di Assistenza domiciliare  ad anziani e disabili e 24 quelle per gli operatori delle Cooperative sociali, che gestiscono il trasporto disabili ed il Centro polifunzionale per disabili.

Commenta Stampa
di Daniela Volpecina
Riproduzione riservata ©