Provincia / Casoria

Commenta Stampa

Discarica abusiva allestita in un parcheggio. Tre arresti


Discarica abusiva allestita in un parcheggio. Tre arresti
14/02/2010, 12:02

Una discarica a cielo aperto, dove erano state sversate tonnellate di rifiuti speciali, è stata scoperta dalla Polizia nel pomeriggio di oggi a Casoria(NA).
Gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale hanno arrestato un padre e due figli, tutti con pregiudizi di Polizia: Vincenzo PERRELLA, di 68 anni, Giovanni, di 36 anni ed Alfredo, di 38 anni, perché responsabili, in concorso tra loro, dei reati di raccolta e smaltimento di rifiuti pericolosi, denunciando, nella circostanza, in stato di libertà, un autotrasportatore, L.B., pregiudicato di 29 anni, perché responsabile del reato di trasporto di rifiuti pericolosi, tutti senza essere in possesso di alcuna autorizzazione.
I poliziotti hanno accertato che, su un’area di circa 2000 mq, destinata a parcheggio di autocarri, erano state stoccate tonnellate di rifiuti speciali di provenienza non certificata.
L’autotrasportatore è stato sorpreso dai poliziotti, mentre si allontanava dall’area alla guida del suo autocarro, a bordo del quale, aveva caricato materiale di ogni genere.
I tre arrestati saranno condotti al carcere di Poggioreale.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©